trasformare il sotto tetto in mansarda

trasformare sottotetto in mansarda 1000x300 - trasformare il sotto tetto in mansarda

Vi siete mai chiesti se è possibile trasformare il vostro sottotetto in mansarda, così da riuscire a recuperare un’altra stanza per la vostra casa e di conseguenza, riuscire finalmente a recuperare un po’ più di spazio? Se riuscirete a recuperare dal sottotetto,  uno spazio tale da riuscire a creare la mansarda, allora vi resterà un altro problema, ovvero come arredare una mansarda.

Riuscire ad arredare una mansarda non è molto facile, in quanto bisogna fare in modo che il recupero di spazi prima inutilizzati, riesca a non ridurre la visibilità della stanza da arredare. Grazie alle nuove norme previste dal governo che ha rivoluzionato le leggi sul recupero dei sottotetti è possibile, da un punto di vista urbanistico, riuscire a sfruttare più facilmente i sottotetti trasformandoli in mansarde.

Una volta recuperato lo spazio per la realizzazione di una mansarda ci sarà l’incognita sull’arredamento e quindi sarà importante fare in modo che sia tutto organizzato in modo tale che lo spazio venga usato con maggiori vantaggi, eliminando piuttosto gli svantaggi.

La trasformazione e i suoi dettagli

Uno dei consigli per dare maggior vigore alla trasformazione da sottotetto a mansarda, è l’utilizzo di finestre da tetto che riescono a sfruttare la posizione della mansarda all’ultimo piano, creando una finestra che non disturbi l’ambiente e che soprattutto, non occupi troppo spazio ma sia realizzata nel modo corretto e con i materiali di ultima generazione. Così si potrà anche garantire un riscaldamento e l’utilizzo di energia alternativa. Un altro elemento di stile e di arredo che potrebbe tornare utile per sfruttare la posizione da tetto di una mansarda, è quello di utilizzare delle scale a scomparsa che potrebbero essere utili e allo stesso tempo funzionali, per l’arredamento della vostra mansarda. Per trasformare lo spazio senza occupare troppo volume, un altro consiglio è quello di puntare su armadi a muro e contestualmente, anche su divani letto che riuscirebbero nella stessa stanza a realizzare un’area living e un’area da notte.

Gli angoli e come arredare una mansarda

Per sfruttare un po’ gli angoli di una mansarda, ci possono essere tante utili idee, ovvero creare un piccolo disimpegno riuscendo a fare in modo che l’angolo diventi un corridoio magari arricchito con elementi di arredo semplici. L’alternativa è anche puntare invece, sulla cucina, negli angoli in quanto si potrebbe sfruttare la forma per ottenere uno stile di arredamento specifico. Oppure, contestualmente per creare degli spazi utili alla libreria o alla camera da letto senza doversi preoccupare di ridurre il suolo arredabile. Quando si hanno degli angoli bassi, ad esempio, in stanze particolari come il bagno, per il rispetto della forma stessa della mansarda, si può pensare ad installare qualcos’altro al posto di mobili che magari sarebbero difficili da montare a causa dei problemi di altezza. Si potrebbe optare per una mensola dove magari appoggiare ciò di cui si ha bisogno o una piccola parete attrezzata che segua la curvatura dell’angolo. Invece in una camera da letto, è bene che i colori rispettati siano chiari, perché altrimenti la presenza di angolature forti potrebbe risultare troppo pesante agli occhi, nel lungo periodo. Quindi è bene cercare di non riempire lo spazio con troppi mobili.

trasformare il sotto tetto in mansarda